11 cose (per ora) che mi mancano delle vacanze

IMG_0121.JPG
Oggi è lunedì, è il primo giorno dopo le vacanze. Praticamente il giorno dell’anno dei tuoi incubi peggiori: quello che in cui ricominci a svegliarti presto, a badare alle scadenze di lavoro e di casa, riparte la routine. Ricomincia persino la dieta!!!

Allora ora adesso sto cercando di superarlo con dei pensieri felici. Mi sto concentrando intensamente – ma mooolto intensamente – sulle cose belle che ho fatto durante le ferie. Chiudo gli occhi e immagino di riviviverle per un po’. Continuate a leggere per l’elenco, ma ditemi anche le vostre, sono certa che potremmo scriverci un’enciclopedia.

NB
Se leggendo vi sembrerò monotona, sappiate che dopo un anno di partenze continue per lavoro e piacere, pensieri e impegni, ho (di nuovo) optato per un’estate “semi – casalinga”: nella stessa casa, stessa (bellissima, sì!) spiaggia, stesso bar, vicino Gallipoli dove trascorro le mie estati con famiglia e amici da trent’anni. Sono abitudinaria, un Capricorno, non ne posso fare a meno.

Ecco cosa mi manca di più delle vacanze:

1) Svegliarmi presto e guardare il mare, mentre c’è silenzio totale, come fosse tutto mio.

2) Mangiare cornetti caldi al porto nel bar dei pescatori, all’alba dopo una nottata in compagnia, o al mattino presto (vedi sopra)

3) Prendere il caffè in compagnia al pomeriggio che dura quanto una cena (macchinetta del caffè al volo in piedi, sì che ti temo!!!)

4) Leggere quando voglio, e ovunque: a letto, in spiaggia, in pineta, al bar, dove mi pare.

5) Preparare da mangiare quello che voglio. Pure le lasagne fatto a mano. Tanto, finalmente, in vacanza il tempo c’è.

6) Parlare di niente: al diavolo argomenti seri, massimi sistemi. In vacanza voglio discorsi non sense.

7)Fare sempre, semplicemente, quello che mi piace. Ho voglia di andare sulla Luna? Ora ho il tempo di farlo…

8) Giocare ad acchiapparello con i bambini sulla spiaggia. In primis con la prima nipotina del mio gruppo di amici: la bellissima Vittoria, la prima bimba di Simo e Vani.

9)Stendermi sul materassino e attaccarmi alla boa. Restarci per ore.

10)Chiedere cose a mio marito, che da rilassato com’è in vacanza dice sempre sì. Cose tipo: fa caldo, mi prendi la granita al bar?  stasera mi porti in quel ristorante che mi piace tanto? (uomini che leggete sì, ribellatevi!)

11)Giocare a burraco. Sì, e organizzare pure i tornei.

12)Aspettare il tramonto, guardarlo, fotografarlo

Allungherò la lista. Oggi, in fondo, è solo lunedì…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...