A Bologna per “Ladies for Human Rights”

Ilaria Alpi, ecoritratto di Marcello Reboani, Ladies for Human Rights
Ilaria Alpi, ecoritratto di Marcello Reboani, Ladies for Human Rights

Di Ladies for Human Rights di Marcello Reboani, vi avevo già parlato qui, quando queste opere meravigliose sono arrivate a Lecce ospitata dal Must. Ma è arrivato il momento di riparlarne perché la mostra, curata da Melissa Proietti in collaborazione con il Robert F. Kennedy Human Rights Europe, dal 19 febbraio al 15 marzo sarà a Bologna nella sala Manica Lunga di Palazzo d’Accursio.

E non è questa l’unica novità: questa serie di ecoritratti di donne impegnate nella lotta per i diritti umani, in occasione dell’edizione bolognese si arricchisce di un nuovo pezzo, dedicato a Ilaria Alpi.

Il 19 febbraio alle ore 17.30, insieme all’artista Marcello Reboani, all’ideatrice e curatrice del progetto Melissa Proietti e alle autorità cittadine, a inaugurare la mostra ci sarà anche Kerry Kennedy, presidente onorario del Robert F. Kennedy Human Rights Europe, che interverrà poi il giorno dopo (20 febbraio, ore 9.30) in occasione del consiglio comunale che si riunirà in seduta solenne per celebrare la “Giornata internazionale della Donna”.

E sarà solo il primo di una serie di appuntamenti collaterali: partner di Ladies sarà infatti la rassegna Human Rights Nights con una preview del festival e uno speciale calendario di proiezioni, dedicate a donne straordinarie.

E non perdetevi il catalogo, che è davvero stupendo: in occasione dell’edizione bolognese  è stato editato da Marchesi Grafiche, a cura di Melissa Proietti, con i testi critici di Raffaella A. Caruso e Patrizia Molinari e i contributi di Kerry Kennedy, Virginio Merola sindaco di Bologna, Simona Lembi, presidente del Consiglio comunale di Bologna. Il catalogo verrà presentato mercoledì 18 febbraio, alle 17.30, presso la Biblioteca delle Donne alla presenza della curatrice Melissa Proietti, della presidente del Consiglio comunale di Bologna Simona Lembi, della direttrice di Biblioteca delle Donne Annamaria Tagliavini, della critica d’arte Raffaella A. Caruso e della storica dell’arte Patrizia Molinari.

E se dopo la mostra avete voglia di godervi Bologna, date un’occhiata a questa guida che ho scritto poco tempo fa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...