Perché prenotare un’intera notte in hotel se adesso puoi approfittarne anche solo per qualche ora?

Chateau_Monfort_camera_Executive Ibiscus
Chateau_Monfort_camera_Executive Ibiscus

Quante volte vi è capitato di sostare per un solo giorno in una città, magari per un appuntamento di lavoro o uno scalo veloce, e di aver bisogno di un punto d’appoggio per una doccia, un po’ di riposo per riordinare le idee e smaltire il jet lag? O ancora, quante volte avreste voluto pianificare una fuga d’amore di qualche ora in un albergo ma poi ci avete rinunciato perché avreste dovuto pagare l’intera tariffa?

Sappiate che in merito ci sono buone notizie, perché ormai è possibile prenotare stanze anche solo in day use, per uso giornaliero appunto. E ci sono anche piattaforme ad hoc. La prima al mondo dedicata a questo tipo di prenotazione (molto diffusa da tempo negli Usa) è www.dayuse-hotels.com.

È nata da un’intuizione di David Lebée – ex manager dell’Hotel Amour di Parigi – a fronte delle numerose richieste che venivano fatte all’hotel da parte di coppie, ma anche da parte di artisti che desideravano potersi riposare e concentrare in un luogo di charme prima di un concerto o di un vernissage.

Tre, quattro o cinque stelle, con tutti i comfort o l’essenziale. Ormai sulla piattaforma c’è ogni tipo di struttura (e oltre a Francia e Italia il sito è esteso in 10 paesi del mondo tra Europa, Stati Uniti e Canada). E poi prenotare è facilissimo: si fa in pochi click e si paga direttamente in albergo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...