E se stanotte dormissimo al museo?

musenanna440216jpgUn po’ come nel film “Una notte al museo”: si dorme (o almeno ci si prova) tra dinosauri, lupi, e orsi (che ovviamente non fanno paura). Divertentissimo per i bambini, magari nel periodo di Natale. Basta andare al Muse, il Museo delle Scienze di Trento appena inaugurato che propone la “Nanna al Museo”.

Si comincia con la caccia al tesoro, si prosegue con attività creative, spettacoli a tema scientifico, giochi e approfondimenti per affacciarsi dalle vette che ospitano i ghiacci perenni e incontrare i dinosauri dell’arco alpino, prima di inoltrarsi nel “labirinto della biodiversità” dove scoprire gli animali e le diverse anime del bosco. Dopo aver ammirato i fiori e le piante tropicali, tra i rettili delle montagne, o sotto lo scheletro della balena, i bambini possono addormentarsi e vivere mille avventure. Al mattino, prima che il museo riapra le sue porte al pubblico, l’avventura termina con una nutriente colazione “scientifica”.

Al MUSE la Nanna coinvolgerà circa 200 tra bambini e adulti: alcune date saranno riservate alla sola fruizione da parte dei più piccoli, altre invece daranno l’opportunità ai ragazzi di vivere questa avventura assieme ai loro genitori.

Tutte le date e le informazioni si trovano sul sito www.muse.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...