Locomotive Jazz Festival e Poesia nei Jukebox: a Lecce un fine settimana di musica

Se siete appassionati di buona musica questo weekend avete due validi motivi in più per fare un salto a Lecce: il Locomotive Jazz Festival e La poesia nei juke box.

SandraStVictor per Locomotive Jazz Festival Lecce
SandraStVictor per Locomotive Jazz Festival Lecce

Prima versione invernale dell’attesissimo festival estivo, il Locomotive Jazz Festival diretto dal sassofonista salentino Raffaele Casarano è in programma per domani e venerdì 20 dicembre al Teatro Paisiello di Lecce. Sul palco di domani sera due “one man band live show” con protagonisti Boris Savoldelli e il re della “one man band”, Son of Dave. Venerdì 20 dicembre, invece, una produzione esclusiva firmata LJF Winter, vedrà insieme solo a Lecce i Papa’s Gang (Michele Papadia, Marcus Machado e Mylious Johnson), e, alla voce, la regina del soul internazionale, Sandra St Victor, che terrà al Paisiello il suo unico concerto italiano. Tutte le info sui biglietti sono qui.

toffolo

La poesia nei jukebox si terrà invece da venerdì 20 a domenica 22 dicembre alle Officine Cantelmo: una tre giorni ad ingresso gratuito dedicata alla musica e ai libri con oltre 30 incontri: presentazioni di libri, cd e dvd, concerti, mostre, workshop, reading e un mercatino dedicato alle case editrici e alle etichette pugliesi. Tra gli appuntamenti vi segnalo quello di venerdì, intorno alle 20.00, quando Nandu Popu, leader dei Sud Sound System, presenterà il suo primo libro Salento fuoco e fumo (Laterza) affiancato dal giornalista Ennio Ciotta e dall’assessore alla cultura del Comune di Castrignano de’ Greci Paolo Paticchio. Sabato, alla stessa ora, La Fiesta vol.9 concerto-presentazione di Efraim Medina Reyes, scrittore nato nel 1967 a Cartagena che da anni vive tra la Colombia e l’Italia. Per tutta la giornata, poi, insieme al Il vecchio e il nuovo (mercatino del libro, del disco, del vinile e del fumetto che ci sarà anche domenica), ci sarà Davide Toffolo, tra i più importanti fumettisti italiani contemporanei e cantante e chitarrista dei Tre allegri ragazzi morti che, dopo il workshop “La via italiana al graphic novel” si esibirà in un concerto in chiave acustica con brani dei Tre allegri ragazzi morti riarrangiati per l’occasione. Domenica, invece, da non perdere – dopo i cantautori Maggiore, Molla e Luigi Bruno e agli scrittori e scrittrici Loredana De Vitis – “Storie d’amore inventato” (Editrice 20090), Eva Clesis – “Parole Sante” –  (Perdisa editore), Mino Pica – “Hotel” (Lupo editore) – l’appuntamento delle 19 con con Mario Desiati, che presenterà “Il libro dell’amore proibito”, uscito poche settimane fa per Mondadori.

Ma il programma è foltissimo, perciò spulciate per bene il sito e fate come me segnando i vostri appuntamenti preferiti. www.lapoesianeijukebox.org

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...