TORNO AL MERCATINO: la domenica a spasso a scegliere frutta e verdura a km zero

Il mio rito della domenica a Lecce prevede poche cose, ma essenziali: sveglia presto, lunga colazione e poi pedalate fino in centro.
Ho dei pit stop fissi: parto dall’edicola in piazza Sant’Oronzo (perché di domenica, anche se ho l’abbonamento digitale, adoro prendermi il lusso di leggere il giornale di carta), mi fermo per il caffè nello storico bar Alvino, e poi scappo in giro tra i mercatini di Campagna Amica per fare la spesa per il pranzo. A Lecce ce ne sono tre: in piazza Ludovico Ariosto, in piazza Indipendenza (quartiere Santa Rosa) e piazza Bottazzi. Stamattina finalmente riaprono dopo la chiusura estiva.

veduta mercato C.A. piazza ariosto

Ci resterò come sempre almeno un’oretta, e con tutta calma sceglierò frutta, verdura, uova fresche, salumi e formaggi da mettere in tavola, magari accompagnati da un po’ di miele artigianale.
Adoro andare a spasso tra i mercatini: conosco sempre gente nuova e poi imparo cose nuove fermandomi a chiacchierare con i produttori approfittando del relax della domenica (il resto dei giorni della settimana sono sempre di corsa). Inoltre, in questo modo, per il pranzo riesco a preparare menu sempre diversi, semplici ma buonissimi e sani perché i prodotti sono freschissimi.
Tra l’altro, proprio perché sono a chilometro zero, costano anche meno. Meglio di così?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...